Lo spaghetto degli innamorati


casa-pezzullo
Risorsa 2foto3

Tempo di preparazione: 25 min.

Difficoltà: bassa

Risorsa-3foto3-113x62

Porzioni: 4

Chi dice che gli spaghetti al pomodoro sia un piatto scontato? Una delle pietanze più deliziose della nostra tavola può infatti nascondere delle insidie, oltre che tanto… romanticismo.

Celebra anche tu la festa degli innamorati preparando una cenetta, con il tuo amore, preparando lo spaghetto degli innamorati.  

• Spaghetti 160g
• Olio EVO 50g
• Pomodorini 350g
• 1 scalogno
• Sale q.b.
• 8 foglie di basilico
• Parmigiano q.b.
• Sale q.b.

Partiamo con la preparazione di questo romanticissimo piatto realizzando le cialde di parmigiano che andranno a contenere gli spaghetti. Cospargete il parmigiano in una padella e lasciate sciogliere.

Una volta estratto il parmigiano dalla padella adagiatelo in una forma e lasciatelo raffreddare.

Per ricavare le cialdine a forma di cuore versate il parmigiano nella forma e lasciatelo sciogliere. Appena starà per rapprendersi alzate la forma e girate la cialdina fino a quando la colorazione non sarà avvenuta.

Passate adesso alla preparazione della pasta, lavando i pomodorini e tagliandoli in quattro parti dopo averli asciugati. Nel mentre versate dell’acqua in una pentola, dove andrete a cuocere la pasta.

In una padella fate scaldare l’olio rosolando all’interno lo scalogno tagliato finemente, dopodiché aggiungete al tutto i pomodorini.

• Lasciate rosolare per un minuto circa a fiamma viva, poi abbassate e lasciate procedere la cottura a fiamma media. A metà cottura accorpate anche le foglie di basilico spezzate.

• Intanto nella pentola con l’acqua salata, lasciate cuocere gli spaghetti “Pezzullo”.

• Scolateli due minuti prima che sia arrivata a cottura e trasferite gli spaghetti in padella insieme a un paio di mestoli di acqua di cottura.

• Fate amalgamare la pasta con il condimento a fuoco vivo. Se avete lasciato il pomodoro non troppo asciutto, la pasta assorbirà il sughetto finendo di cuocere. In caso non dovesse bastare l’acqua dei pomodori, aggiungete l’acqua di cottura che avete conservato, un poco alla volta.

• Passate poi all’impiattamento servendo lo spaghetto nelle cialdine di parmigiano precedentemente realizzate, guarnendo con foglioline di basilico fresco e le cialdine a forma di cuore. Il vostro spaghetto degli innamorati sarà così pronto, buon appetito e buon San Valentino!

• Il vostro spaghetto degli innamorati sarà così pronto, buon appetito e buon San Valentino!

Risorsa 4buon
Risorsa 10padella-messaggio

Suggeriscici la tua ricetta.
Le migliori saranno realizzate
e pubblicate in Casa Pezzullo.

Acconsento al trattamento dei dati previsto nella privacy policy

Acconsento al trattamento dei dati per finalità di marketing descritto nella privacy policy

Acconsento al trattamento dei dati per finalità di profiling descritto nella privacy policy

Desidero iscrivermi alla newsletter