Caserecce, pesto di rucola e guanciale


casa-pezzullo
Risorsa 2foto3

Tempo di preparazione: 25 min.

Difficoltà: bassa

Risorsa-3foto3-113x62

Porzioni: 4

Oggi scopriamo una ricetta piena di colori, che mette allegria e fa pensare al Carnevale e alla primavera.

Si tratta delle caserecce pesto di rucola e guanciale, un mix di cremosità e croccantezza dal sapore deciso e avvolgente. Il tocco in più dello chef sono i fiori eduli, nuovo trend della cucina contemporanea.  

• Caserecce 400g
• Rucola fresca 100g
• Pinoli 50g
• Olio EVO q.b.
• Sale q.b.
• Fiori eduli q.b.

Mettete la rucola lavata e asciugata dentro un boccale per il robot a immersione o dentro un frullatore. Tostate leggermente i pinoli in padella e teneteli da parte.

Aggiungete i pinoli, l’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale alla rucola e iniziate a frullare il tutto a più riprese.

Continuate a frullare finchè non avrete ottenuto una crema.

• In una padella versate pochissimo olio e lasciate soffriggere la pancetta affumicata finchè non sarà leggermente croccante.

Nel frattempo portate a bollore abbondante acqua salata e lasciate cuocere la pasta. Scolate la pasta al dente e fatela saltare in padella con il condimento per 2 minuti. Aggiungete i pinoli tostati, mescolate e servite con formaggio.

Risorsa 4buon
Risorsa 10padella-messaggio

Suggeriscici la tua ricetta.
Le migliori saranno realizzate
e pubblicate in Casa Pezzullo.

Acconsento al trattamento dei dati previsto nella privacy policy

Acconsento al trattamento dei dati per finalità di marketing descritto nella privacy policy

Acconsento al trattamento dei dati per finalità di profiling descritto nella privacy policy

Desidero iscrivermi alla newsletter